Essere madre

Marilena Dattis

Si diventa madre dal primo istante,

sin da quell’inavvertibile mutamento

che ti procura ansia e gioia infinita.

Madre, già lo senti quel tenero scompiglio che nasce da te ma non è te,

 che cresce in te, ma sarà diverso da te.

Essere madre non nasce e finisce con il primo vagito,

quell’urlo alla vita, che ti inonda di paura e commozione.

Essere madre è un divenire, una metamorfosi continua,

l’evoluzione verso una nuova vita;

è un continuo procedere verso un infinito mutamento,

è un’acrobazia per ogni cambiamento.

Essere madre è una prova continua di innumerevoli fallimenti,

è l’ascolto di ogni turbamento.

Essere madre di una madre,

è due volte più arduo e complicato,

è il timore di un grido inascoltato,

di un errore non voluto,

di un sguardo indecifrato.

Essere madre è un dubbio e una certezza,

è quella delicata carezza che ti sfiora e ti rincuora,

ogni volta

che la paura di sbagliare

 prepotente riaffiora.

Dipinto Summer’s Ease di Richard S Johnson

5 pensieri riguardo “Essere madre

  1. Essere madre è la più grande esperienza che la vita offre.
    Per me è un viaggio, un meraviglioso complesso viaggio nella vita che un’altra madre mi ha donato.
    E’ scoperta del nuovo, è scoperta di me stessa, è scoperta di un universo molteplice.

    "Mi piace"

Rispondi a marilenadattis Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...